Cosa sono i tassi di interesse?

16 giugno 2023  |  Scalable Capital
Asset Blog Interest i18n 1920
I tassi di interesse possono influenzare le decisioni di investimento: scopri cosa sono, come funzionano e quali effetti hanno.

Potremmo definire il tasso di interesse come il "prezzo del denaro". In generale, è il tasso che le banche applicano al denaro che prestano, una transazione da cui traggono profitto. D'altra parte, il tasso di interesse determina anche la percentuale di remunerazione che i servizi finanziari o gli istituti di investimento danno in cambio del deposito dei propri risparmi in un conto.

Come funzionano i tassi di interesse

Il tasso di interesse ufficiale, che funge da riferimento per il resto, è fissato dall'autorità monetaria di un paese (come la Federal Reserve statunitense) o da un'unione di paesi con una politica monetaria comune (come l'Unione Europea). Nel caso dell’Italia, l'ente incaricato di definire il tasso di interesse ufficiale è la Banca Centrale Europea (BCE). Questa istituzione conduce la politica monetaria comune dell'euro e può aumentare o ridurre i tassi di interesse a seconda della situazione economica.

Senza entrare troppo nei dettagli, il tasso di interesse è un rubinetto che le banche centrali possono aprire o chiudere per controllare il flusso di denaro in circolazione e garantire la stabilità economica.

Perché i tassi di interesse aumentano

L'inflazione ha molto a che fare con l'aumento dei tassi di interesse, anche se ci sono altri fattori in gioco, come la domanda di credito. Con l'aumento generalizzato dei prezzi, il potere d'acquisto ne risente e, per compensare, le banche centrali come la BCE possono decidere di aumentare i tassi d'interesse. In questo modo, oltre a contenere l'inflazione, garantiscono che la moneta comune, in questo caso l'euro, non perda valore e che l'economia rimanga stabile.

Quando l'inflazione è molto alta, un aumento dei tassi di interesse può contribuire a far scendere l'inflazione verso l'obiettivo del 2 % nel medio termine.
Per quanto riguarda la domanda di credito, l'aumento dei tassi di interesse può rispondere alla legge della domanda e dell'offerta: più alta è la domanda di credito, più alti sono i tassi di interesse a cui le banche prestano denaro. E viceversa: se la domanda di credito diminuisce, c'è una maggiore offerta di credito disponibile, che rende il denaro "più economico".

Conseguenze dell'aumento dei tassi di interesse

L'aumento dei tassi d'interesse può migliorare la redditività dei depositi, ossia del denaro che viene depositato in un conto corrente fruttifero e che matura interessi a favore di chi deposita. In questo senso, si tratta di una buona notizia per i risparmiatori. Tuttavia, questo non significa che i risparmi manterranno il loro potere d'acquisto nel lungo periodo, poiché i rendimenti di un conto fruttifero non superano l'inflazione nel medio e lungo periodo. Inoltre, come abbiamo già detto, le banche centrali alzano o abbassano i tassi di interesse a seconda della situazione economica. Dal canto loro, le banche commerciali e le altre istituzioni adattano la loro offerta in base agli indicatori ufficiali, per cui è prevedibile che le condizioni di deposito cambino nel corso degli anni.

Come beneficiare dell'aumento dei tassi di interesse

In generale, i prodotti a reddito fisso diventano più interessanti quando i tassi d'interesse aumentano, poiché il rendimento che offrono è più elevato in questi periodi, come nel caso delle obbligazioni e dei conti fruttiferi.

Ma l'effetto dell'aumento dei tassi d'interesse è temporaneo. Anche se la cosa più semplice da fare potrebbe essere quella di depositare tutti i nostri risparmi in un conto ad alto rendimento o di acquistare buoni del Tesoro, la realtà è che per battere l'inflazione nel medio e lungo termine, bisogna diversificare gli investimenti destinando parte dei propri risparmi a prodotti azionari come azioni di società o ETF, fondi negoziati in borsa che seguono un indice del mercato azionario. I piani di accumulo che includono ETF ampiamente diversificati possono essere un buon modo per iniziare a muoversi nel mondo dei mercati finanziari.

Il nostro broker combina i vantaggi di un conto fruttifero con l'accesso a prodotti a reddito fisso e azionari come obbligazioni, azioni ed ETF.

Informativa sul rischio - Tutti gli investimenti comportano rischi. Il valore dei tuoi investimenti può aumentare o diminuire e il capitale investito potrebbe diventare inferiore a quello depositato. I rendimenti passati, le simulazioni e le previsioni non sono indicatori affidabili dei rendimenti futuri. Non forniamo alcuna consulenza in materia legale, fiscale o d’investimento.
Qualora dovessero essere presenti sul sito informazioni sul mercato di capitali, su strumenti finanziari e/o su altri argomenti rilevanti all’investimento, sono da considerarsi a titolo puramente informativo e allo scopo di promuovere i servizi offerti dal nostro gruppo.
È importante fare riferimento alla nostra informativa sul rischio e a i nostri termini e condizioni.

Author Scalable Capital
Scalable Capital
Broker a costo fisso
Scalable Capital è una fintech leader in Europa che avvicina le persone all’investimento basato sulla tecnologia. Scalable Capital offre un broker a costo fisso che permette a tutti di investire in azioni, ETFs, criptovalute e fondi e di creare dei piani di accumulo.