Come investire in private equity

8 febbraio 2024  |  Begüm Sapancilar
Asset_Blog_Private_Equity_1920
L'accesso al mercato del private equity non è riservato solo alle persone molto ricche. Grazie a un ETF è possibile investire in società di investimento che operano in questo mercato.

In caso di dubbio, è sempre meglio fare una breve indagine, poiché il primo pensiero non è sempre quello giusto. Quando si sente parlare di private equity, ad esempio, probabilmente si pensa a un mercato riservato esclusivamente agli investitori istituzionali, come il fondo pensione norvegese. Qualche settimana fa, il Ministero delle Finanze norvegese ha avviato un dibattito sull'opportunità che il più grande fondo sovrano del mondo investa nel private equity. Secondo l'agenzia di stampa Reuters, circa il 3-5 % del volume del fondo, pari a circa 1.300 miliardi di euro, potrebbe confluire in fondi di private equity. L'interesse del fondo sovrano norvegese sta attirando ulteriore attenzione sul mercato del private equity.

Anche gli investitori privati possono partecipare al mercato del private equity: con un ETF. L'Xtrackers LPX Private Equity Swap UCITS ETF (WKN: DBX1AN / ISIN: LU0322250712) fornisce un accesso a bassa soglia a un totale di 25 aziende di private equity globali quotate.

Le società di private equity sono società di investimento. Il loro modello di business: acquistano altre aziende o parti di aziende al minor prezzo possibile e puntano a venderle successivamente a un prezzo più alto. È anche possibile quotare gli investimenti sul mercato azionario.

Tutte le società di private equity perseguono l'obiettivo di aumentare il valore dei propri investimenti, ma le loro strategie sono diverse. Gli investitori early-stage finanziano la crescita delle start-up. Con i loro investimenti gettano le basi e sperano nel prossimo unicorno, ovvero in una società con una valutazione di almeno un miliardo di euro. Altre società di investimento forniscono fondi per le innovazioni di prodotto. Altre ancora si specializzano in aziende in fase di transizione e in situazioni speciali, per rimetterle sulla strada della crescita con nuovi fondi.

Il mercato del private equity è attualmente molto richiesto: il numero di operazioni è aumentato costantemente nel corso dell'anno. Secondo i consulenti di gestione Ernst & Young, nel primo trimestre sono state effettuate 57 transazioni per un valore pari o superiore a 100 milioni di dollari USA, mentre alla fine del terzo trimestre le transazioni erano 93. Il volume totale delle transazioni si è quindi mantenuto al livello dei due trimestri precedenti.

Xtrackers LPX Private Equity Swap UCITS ETF
Classe di attività: azioni
ISIN: LU0322250712
Metodo di replica: sintetico
Uso del reddito: accumulazione
Costi totali (TER): 0,70 %
Posizione più grande: Partner Groupag ORD: 9,27 %, Apollo Global Mgmt Inc ORD: 8,86 %, Blackstone Group Classe A ORD: 8,67 %
(al: 29/12/2023)
Inizia ora

Informativa sul rischio - Tutti gli investimenti comportano rischi. Il valore dei tuoi investimenti può aumentare o diminuire e il capitale investito potrebbe diventare inferiore a quello depositato. I rendimenti passati, le simulazioni e le previsioni non sono indicatori affidabili dei rendimenti futuri. Non forniamo alcuna consulenza in materia legale, fiscale o d’investimento.
Qualora dovessero essere presenti sul sito informazioni sul mercato di capitali, su strumenti finanziari e/o su altri argomenti rilevanti all’investimento, sono da considerarsi a titolo puramente informativo e allo scopo di promuovere i servizi offerti dal nostro gruppo.
È importante fare riferimento alla nostra informativa sul rischio e a i nostri termini e condizioni.

Author_Begüm_Sapancilar
Begüm Sapancilar
Referente di Xtrackers ETFs presso DWS
Begüm Sapancilar è il referente di Xtrackers ETFs presso DWS e si occupa di gruppi di clienti digitali come le banche dirette e i neo-broker.